Endpoint

Sophos Anti-Virus per UNIX 9

Per i clienti in possesso della versione "Recommended"

Info sulle note di rilascio

Queste sono le note di rilascio relative a Sophos Anti-Virus per UNIX versioni Recommended, gestite da Sophos Enterprise Console o per computer autonomi.

alcune delle caratteristiche citate in queste note di rilascio sono disponibili solo nei computer gestiti o se in possesso di una licenza adeguata.

Nota: In alcuni casi, il download e il conseguente utilizzo della versione più recente del software elencata di seguito potrebbero non essere disponibili. Ciò è determinato dal fatto che Sophos effettua la release dei software nel giro di alcuni giorni, mentre le note di rilascio vengono pubblicate entro il primo giorni della release.

Versione 9.14.0

Componenti

Sophos Anti-Virus (SAV) 9.14.0
Motore di rilevamento delle minacce 3.69.2

Nuove funzionalità

  • È stato aggiunto il supporto di SMBv2.
  • OpenSSL è stato aggiornato alla versione 1.0.2k.
  • Il prodotto è stato aggiornato per utilizzare RMS 4.1.

Componenti aggiornati

  • Il motore di rilevamento delle minacce è stato aggiornato. Per informazioni sulle modifiche apportate al motore di rilevamento delle minacce, consultare le note di rilascio relative al motore di rilevamento delle minacce.
  • Curl è stato aggiornato alla versione 7.54.0.
  • Zlib è stato aggiornato alla versione 1.2.11.
  • Boost è stato aggiornato alla versione 1.59.0.
  • SAMBA è stato aggiornato alla versione 4.6.1.
  • Libexpat è stato aggiornato alla versione 2.2.1.
  • pycrypto è stato aggiornato alla versione 2.6.1.

Problemi risolti

Nessun problema risolto

Versione 9.12.7

Componenti

Sophos Anti-Virus (SAV) 9.12.7
Motore di rilevamento delle minacce 3.67.3

Nuove funzionalità

  • OpenSSL è stato aggiornato alla versione 1.0.2j.
  • Libexpat è stato aggiornato alla versione 2.2.0.
  • Il motore di rilevamento delle minacce è stato aggiornato. Per informazioni sulle modifiche apportate al motore di rilevamento delle minacce, consultare le note di rilascio relative al motore di rilevamento delle minacce.

Problemi risolti

  • Correzioni di bug minori per AIX.

Versione 9.12.5

Componenti

Sophos Anti-Virus (SAV) 9.12.5
Motore di rilevamento delle minacce 3.66.2

Nuove funzionalità

  • RMS è stato aggiornato in modo da utilizzare il protocollo Transport Layer Security (TLS) 1.2.
  • Il motore di rilevamento delle minacce è stato aggiornato. Per informazioni sulle modifiche apportate al motore di rilevamento delle minacce, consultare le note di rilascio relative al motore di rilevamento delle minacce.

Versione 9.12.2

Componenti

Sophos Anti-Virus (SAV) 9.12.2
Motore di rilevamento delle minacce 3.65.2

Nuove funzionalità

  • Sophos Anti-Virus per UNIX include ora RMS (Remote Management System) 4, per garantire maggiore sicurezza nelle comunicazioni tra Sophos Enterprise Console e i computer endpoint.
  • Python è stato aggiornato alla versione 2.7.9.
  • Libexpat è stato aggiornato alla versione 2.1.1.
  • Boost è stato aggiornato alla versione 1.59.0.
  • ACE-TAO è stato aggiornato alla versione 6.2.5.
  • OpenSSL è stato aggiornato alla versione 1.0.2h.
  • Il motore di rilevamento delle minacce è stato aggiornato. Per informazioni sulle modifiche apportate al motore di rilevamento delle minacce, consultare le note di rilascio relative al motore di rilevamento delle minacce.
  • Anche i file Leggimi (readme) sono stati aggiornati, in modo da includere licenze per software di terzi.

Problemi risolti

ID problema Descrizione
DEF88193 Comandi inutilizzati nel protocollo Remote Management System (RMS). Ora vengono abilitati solo i comandi utilizzati. Tutti i comandi obsoleti sono stati rimossi.
DEF58960 I messaggi di eventi non utilizzano il nome del computer sovrascritto.

Questo problema è stato risolto, e ora i computer endpoint Linux/Unix utilizzano il nome host sovrascritto.

DEF96239 Alcune porte locali di Remote Management System (RMS) vengono visualizzate nella rete, sebbene non sia necessario. Tutte le porte non necessarie sono ora state bloccate per garantire maggiori livelli di sicurezza.
DEF88285 La scansione pianificata in alcuni casi potrebbe non inviare e-mail di avviso

Se i computer Linux sono gestiti da Sophos Enterprise Console e sono state impostate le notifiche e-mail, la scansione pianificata dovrebbe inviare e-mail ogniqualvolta venga rilevata una minaccia. In alcuni casi è però possibile che le notifiche non vengano inviate. Questo problema è stato risolto.

DEF96143 $INST/etc è di proprietà di sophosav, consentendo così la sostituzione dei file di proprietà della cartella principale

$INST è di proprietà di sophosav, e per questo motivo tutti i processi eseguiti come sophosav possono spostare o sostituire i file ivi contenuti. Questo problema è stato risolto.

LINUXEP-97 I computer Linux non visualizzavano un errore in Enterprise Console quando non era stato possibile effettuare un aggiornamento dal loro percorso "primario".
LINUXEP-895 Il symlink "/opt/sophos-av/uncdownload/libsmbclient.so" veniva rimosso e successivamente ricreato durante l'aggiornamento.
LINUXEP-1673 Quando la lingua era impostata su LANG =ja_JP.eucjp, e quando venivano installate le impostazioni internazionali nel sistema, non era possibile eseguire il comando savdstatus a causa di un errore di decodifica.
LINUXEP-1464 Enterprise Console mostrava i dettagli dell’indirizzo IP del cluster invece di quelli dell’indirizzo IP dell’host.
LINUXEP-1814 L’implementazione ACE/TAO è stata modificata in modo da correggere i problemi relativi all'aggiornamento dei file di Atomic Registry.
LINUXEP-1816 Un problema relativo alla scansione su richiesta è stato risolto incrementando il limite dell’argomento inviato al comando savscan.

Problemi e limiti noti

ID problema Descrizione
-- Se si effettua il downgrade alla versione 9.7.1 dalla versione 9.7.2, RMS potrebbe non essere avviato in modo corretto.

Questo problema è risolvibile bloccando il servizio sav-rms e riavviandolo manualmente. Consultare l'articolo 118388 della knowledge base di Sophos.

DEF95670 Enterprise Console visualizza un numero di versione errata dopo avere effettuato un upgrade o downgrade fra le versioni Recommended e Preview.

Se si effettua l'upgrade o il downgrade fra le versioni Recommended e Preview di Sophos Anti-Virus, il numero di versione prodotto visualizzato in Enterprise Console non risulta aggiornato. Ciò è dovuto al fatto che queste versioni utilizzano lo stesso motore di rilevamento delle minacce e gli stessi dati delle minacce (eventuali modifiche al numero di versione vengono riportate solo nel caso di cambiamenti al motore dei rilevamenti o ai dati delle minacce). Enterprise Console visualizzerà il numero di versione corretto non appena Sophos Anti-Virus riceva un aggiornamento automatico comprensivo di nuovi dati delle minacce.

-- Il limite di memoria richiesto per l'elaborazione nei sistemi UNIX può impedire il funzionamento corretto di Sophos Anti-Virus

Nei sistemi IBM AIX, Sophos Anti-Virus richiede più memoria rispetto alle dimensioni massime di "Lunghezza massima segmento dati ". Per informazioni su come aumentare il limite di memoria, consultare l'articolo www.sophos.com/it-it/support/knowledgebase/118805.aspx.

DEF74349 Enterprise Console non mostra i file messi in quarantena

In un'installazione di Sophos Anti-Virus gestita da Sophos Enterprise Console, se un file viene messo in quarantena durante la scansione su richiesta, savlog mostra che tale file è in quarantena, ma in Enterprise Console il campo "azione intrapresa" è vuoto.

WKI42035

Se si esegue una procedura di installazione gestita di Sophos Anti-Virus in una workstation AIX o HP-UX e in Sophos Enterprise Console, la workstation viene spostata dal gruppo "Nessun gruppo" a un altro gruppo e la colonna "Criterio antivirus e HIPS" nell'elenco dei computer potrebbe visualizzare la dicitura "Diverso dal criterio". Per eludere questo problema, in Enterprise Console cliccare col tasto destro del mouse sulla workstation, andare a "Allinea con" e poi cliccare su "Criteri antivirus e HIPS di gruppo".

DEF38027

Durante l'installazione e l'upgrade, nel caso si siano verificati errori di battitura durante la richiesta informazioni e questi errori siano stati corretti, alcuni caratteri di controllo potrebbero essere stati salvati come parte dell'input. Ciò può generare problemi, soprattutto durante l'aggiornamento. Per ulteriori informazioni, leggere l'articolo www.sophos.com/it-it/support/knowledgebase/58693.aspx.

DEF29605

Nei computer che eseguono Solaris versione 10 per utenti giapponesi, se si cerca di installare Sophos Anti-Virus da una directory di installazione centrale e si inserisce la pozione dell'installazione utilizzando caratteri giapponesi, l'installazione non riesce e viene generato il messaggio di errore "svccfg: Syntax error".

DEF23317

Se si installa Sophos Anti-Virus in un computer in cui è presente Sophos Anti-Virus e un prodotto di terzi che utilizza l'interfaccia di SAV installato, potrebbe essere necessaria la configurazione di Sophos Anti-Virus perché possa utilizzare i percorsi corretti delle librerie e dei dati delle minacce di Sophos Anti-Virus. Per informazioni, consultare l'articolo della knowledge base www.sophos.com/it-it/support/knowledgebase/50230.aspx.

-- Sophos Anti-Virus su AIX e SAV Interface su AIX

Su AIX, è possibile che le funzioni di allocazione delle memoria restituiscano indirizzi di memoria inesistenti, solitamente quando il computer sta esaurendo la memoria. Se successivamente si effettua l'accesso a tale indirizzi di memoria, il computer può terminare l'applicazione.</p><p>Sophos consiglia, prima di eseguire Sophos Anti-Virus su AIX o applicazioni SAV Interface su AIX, di impostare la variabile d'ambiente PSALLOC sul valore "early", ovvero

PSALLOC=early

Con PSALLOC impostato su "early", le funzioni di allocazione allocano solo la memoria esistente. Ciò può far rallentare il computer, in quanto durante l'allocazione della memoria vengono eseguiti degli ulteriori controlli.

Altre informazioni

  • Installazione in posizioni cifrate non-ASCII

    Non è possibile installare Sophos Anti-Virus in una posizione specificata da un percorso non-ASCII.

  • Supporto per la lingua giapponese

    Sophos Anti-Virus può essere installato su computer che utilizzano le codifiche ja_JP.eucJP e ja_JP.UTF8. L'installazione su computer con impostazione internazionale ja_JP.sjis (giapponese con codifica Shift-JIS) non è supportata.

Supporto tecnico

È possibile ricevere supporto tecnico per i prodotti Sophos in ciascuno dei seguenti modi:

Note legali

Copyright © 2008-2017 Sophos Limited. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, memorizzata in un sistema di recupero informazioni, o trasmessa, in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, inclusi le fotocopie, la registrazione e altri mezzi, salvo che da un licenziatario autorizzato a riprodurre la documentazione in conformità con i termini della licenza, oppure previa autorizzazione scritta del titolare dei diritti d'autore.

Sophos, Sophos Anti-Virus e SafeGuard sono marchi registrati di Sophos Limited, Sophos Group e Utimaco Safeware AG, quando applicabile. Tutti gli altri nomi citati di società e prodotti sono marchi o marchi registrati dei rispettivi titolari.